Velletri, bastona la moglie e la minaccia con un coltello

0
62

– I Carabinieri della Compagnia di Velletri hanno arrestato un 60enne residente a Velletri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, all’interno della propria abitazione, ha aggredito la moglie a colpi di bastone, davanti alla figlia di 10 anni.

LA FUGA E L’INSEGUIMENTO – La donna è riuscita a divincolarsi e a fuggire via con la sua auto ma l’uomo, non contento, l’ha inseguita mandando in frantumi il finestrino dell’autovettura. La moglie ha richiesto l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Velletri che, immediatamente giunti sul posto, hanno bloccato e disarmato l’uomo. In casa, i Carabinieri hanno sequestrato il bastone in legno di circa 1 metro ed un coltello utilizzato dall’aggressore per minacciare la donna. Il 60enne, un insegnante di un istituto superiore, è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

VITTIMA RICOVERATA IN OSPEDALE – La vittima invece è stata medicata al pronto soccorso dell’Ospedale di Velletri per le contusioni riportate a causa dei colpi ricevuti. A seguito dell’arresto, nei confronti dell’uomo è stato notificato altresì provvedimento cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare emesso dal Tribunale di  Velletri, che impone di lasciare immediatamente l’abitazione e di non frequentare i luoghi abitualmente frequentati dalla moglie.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VELLETRI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”43″]