Rocca di Papa, era ricercato in tutta Europa: romeno arrestato

L’uomo, 44 anni, è stato incastrato da un controllo dei carabinieri dopo una lunga latitanza. Era accusato di furto

0
193
rocca di papa ricercato

Era ricercato in tutta Europa per vari furti aggravati commessi in Patria nel 2009. Il provvedimento, emesso dall’autorità giudiziaria romena il 22 aprile dello stesso anno, è stato notificato questa notte al suo destinatario, un cittadino romeno di 44 anni, arrestato dai carabinieri della Stazione di Rocca di Papa.

CONTROLLI – L’uomo, incappato in un controllo dei militari, dopo una lunga latitanza, questa volta non ha avuto scampo: le impronte digitali, inserite nella Banda Dati delle forze dell’ordine, lo hanno immediatamente collegato al provvedimento di arresto.

L’ARRESTO – Il 44enne è stato portato nel carcere di Velletri, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Solo due giorni fa, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato madre e figlio, entrambi romani, rispettivamente di 51 e 36 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due stavano percorrendo via Tiburtina a bordo di una Smart quando sono stati fermati da una pattuglia di Carabinieri impegnata in un normale posto di controllo alla circolazione stradale.

DROGA E CONTANTI – Nel corso delle verifiche, gli occupanti dell’utilitaria hanno manifestato un certo nervosismo, particolare che ha indotto i militari ad approfondire il controllo. Durante l’ispezione nella borsa della donna, i Carabinieri hanno rinvenuto una busta, al cui interno vi erano circa 20 grammi di cocaina e più di 1.000 euro in contanti, sequestrati poiché ritenuti provento della loro attività di spaccio. La perquisizione eseguita nella loro abitazione di via Cinquefrondi ha consentito ai militari di sequestrare anche tutto l’occorrente per il taglio e per il confezionamento della droga.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ROCCA DI PAPA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”24″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, ruba nell’appartamento “sbagliato”: nei guai 44enne

Dopo un lungo e faticoso lavoro per smurare una grata, un 44enne di origini moldave, si è reso conto di aver sbagliato appartamento. Il moldavo però non si è perso d’animo e, pur non...

Donna fatta a pezzi e gettata nei cassonetti a Roma, fermato il fratello

Si è appena concluso con il fermo da parte del fratello della vittima, il mistero delle due gambe ritrovate ieri sera all’interno di un cassonetto in Via Maresciallo Pilsudsky. Ieri, intorno alle 20, una ragazza...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Welfare, Regione Lazio: 162 mln per nuova programmazione servizi

La Giunta Zingaretti ha approvato la delibera annuale di programmazione degli stanziamenti per il sistema regionale dei servizi sociali. Ammontano a 162,3 milioni le risorse complessivamente assegnate ai distretti socio-sanitari del Lazio per l'attuazione...