Velletri, ubriaco aggredisce i poliziotti dopo un inseguimento

0
77

E’ stato arrestato dopo una fuga terminata con non poche resistenze un giovane di 29 anni di nazionalità romena, che nella notte tra sabato e domenica è stato notato mentre si aggirava ubriaco nei pressi di piazza Mazzini a Velletri.

LE TESTIMONIANZE – Dopo segnalazione di alcuni cittadini sono prontamente intervenuti sul posto gli agenti del vicino commissariato di Polizia, che dopo un inseguimento hanno provveduto ad arrestarlo, non senza che il giovane, pur braccato, evitasse di dare in escandescenza, aggredendo il personale intervenuto e prendendo a calcio l’auto di servizio. Solo l’altra sera era finito nei guai un giovane di 21 anni, arrestato dagli uomini del commissariato di Anzio dopo aver tentato di evitare il posto di blocco che la polizia stava effettuando all’altezza della stazione ferroviaria di Nettuno.

CONTROLLI – Il 21enne è stato inseguito dagli uomini della squadra volante e dopo una serie di controlli è risultato senza patente e senza assicurazione.

PERQUISIZIONE – Altri controlli sono stati effettuati poi anche all’interno dell’auto, dove sono stati trovati 500 euro e tracce di marijuana e nell’abitazione del giovane.

DROGA – All’interno della sua abitazione gli agenti hanno sequestrato 250 grammi di marijuana già divisa in dosi e il materiale necessario per la pesatura dello stupefacente.

INCENSURATO – Il 21enne, incensurato, è stato arrestato e sarà giudicato con il rito direttissimo presso il tribunale di Velletri.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VELLETRI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”43″]