Grottaferrata, rapina alle Poste. Direttrice legata e imbavagliata

Paura in via Primo Maggio. Donna ostaggio di malviventi. Bottino di migliaia di euro

0
471
poste italiane truffa

Una disavventura che ricorderà a lungo quella che stamattina ha visto come vittima la direttrice dell’ufficio postale di via Primo Maggio, a Grottaferrata. Poco prima delle 8 due uomini, col volto travisato da passamontagna, l’hanno sorpresa all’ingresso dell’istituto e armati di taglierini l’hanno costretta ad aprire la porta blindata e la cassaforte del bancomat.

DIRETTRICE OSTAGGIO DI MALVIVENTI – Una volta preso possesso del bottino, interamente in contanti, i malviventi hanno legato la donna e si sono dileguati con un sacco pieno di soldi. Sul posto, per i rilievi del caso, sono prontamente accorsi i Carabinieri della Stazione di Grottaferrata, unitamente al Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Frascati. Secondo una prima stima l’ammontare del bottino si aggirerebbe su alcune migliaia di euro.

LIBERATA DAI SUOI DIPENDENTI – Solo l’arrivo degli impiegati ha consentito alla direttrice di tornare libera. L’arrivo dell’ambulanza, poco dopo, ha permesso ai sanitari di poterle prestare le prime cure. Attoniti personale e cittadini, che hanno commentato con mestizia l’ennesima rapina in pochi mesi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...

Due terribili incidenti in poche ore: morte una 17enne e una 18enne

Incidente mortale poco dopo l'una della notte in via Tor Marancia 28, dove una Fiat 500, guidata da un giovane romano di 23 anni, per cause da accertare ha sbandato e colpito ad alta...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...
truffa roma

Termini, tenta di corrompere carabinieri: ecco cosa aveva in mente

Ha prima minacciato, poi tentato di corrompere, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini che lo avevano “pizzicato” subito dopo aver rubato capi di abbigliamento, in uno dei negozi del “Forum Termini”. Ciò che ha ottenuto...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...