Segni, entra in farmacia e muore stroncato da un infarto

Tragedia nella mattinata. Morto sessantaseienne

0
332

Tragedia a Paliano dove un uomo residente a Segni è morto stroncato da un infarto dopo essere entrato in farmacia.

LA TRAGEDIA NEL POMERIGGIO – Siamo nella Farmacia Cerimele, dove l’uomo di 66 anni, facente parte del personale parascolastico di un istituto di  Anagni, aveva appena messo piede quando all’improvviso si è accasciato in terra ed a nulla è servito il primo soccorso del farmacista  mentre qualcuno chiamava l’ambulanza. Gli uomini del 118 arrivati sul posto dalla vicina Anagni, non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso ed affidare la salma alle pompe funebri che hanno trasferito la salma nella camera mortuaria del cimitero di Paliano.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU SEGNI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”49″]

È SUCCESSO OGGI...

Crollo palazzo a Roma, chiesti 3 rinvii e una condanna

La condanna a un anno di reclusione (pena sospesa) per un imputato e tre rinvii a giudizio: sono queste le richieste avanzate dal pm Antonella Nespola al gup Costantino De Robbio nei confronti di...

Roma, si vantava di essere un pugile e rapinava giovani vittime

Appena 19enne e già accusato di aver messo a segno almeno 7 rapine. Il giovane, di origine romena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni al termine di un’indagine protrattasi per tutta l’estate...

Litorale romano, sgominata associazione finalizzata al traffico internazionale di droga: presa la “Regina della...

Al termine di un’articolata attività investigativa coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e protrattasi per circa un anno, alla prime ore della mattinata odierna, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia...

Atac, ci vuole il commissario: concordato rischioso

Atac, altra strada possibile. Il concordato in bianco per Atac é la strada scelta dall'Amministrazione 5 stelle senza dare modo all'aula di confrontarsi su possibili alternative. La procedura é rischiosa e dal finale incerto;...

La polizia locale sgombera gli argini del Tevere

Nell’ambito del programma di prevenzione e salvaguardia delle sponde del fiume  Tevere da fenomeni di degrado, disposto dal Comando Generale del Corpo, personale del PICS ( pronto intervento centro storico), unitamente a personale del reparto...