Albano, in preda alla follia gira in centro con un bastone uncinato

0
117

Martedì scorso verso mezzogiorno, giungevano diverse segnalazioni al centralino del  Commissariato di Albano Laziale, diretto da Massimo Fiore,  da parte di alcuni commercianti di Via Roma , che segnalavano un uomo aggirarsi minacciosamente nella citata via, brandendo un bastone in ferro, senza alcuna apparente motivazione.

L’INSEGUIMENTO E L’ARRESTO – Una volante inviata prontamente sul posto, ha bloccato un uomo di nazionalità romena M.C., di anni 52 , trovandolo in possesso del bastone in ferro (cosiddetto “tondino”) della lunghezza di oltre cm.60 con una estremità ricurva a forma di uncino che è stato sequestrato.

LA DENUNCIA – L’uomo accompagnato presso gli uffici di Polizia, è stato deferito all’ Autorità Giudiziaria., per il possesso di strumenti atti ad offendere. Ancora una volta, grazie  alla collaborazione dei commercianti con il Commissariato di Borgo Garibaldi, attraverso puntuali segnalazioni, è stato possibile un intervento tempestivo, che ha bloccato sul nascere un episodio di estremo pericolo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ALBANO LAZIALE DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”11″]