Velletri, sessantenne si toglie la vita impiccandosi

0
137

Dramma della disperazione e della solitudine l’altra sera in via Fontana della Rosa, a Velletri, dove un uomo di 60 anni è stato trovato impiccato nella palazzina dove abitava con l’anziano e malato padre. A fare la triste scoperta il fratello dell’uomo, che da giorni non aveva più sue notizie.

LA MACABRA SCOPERTA – Raccapricciante la scena che si è palesata agli occhi dei familiari del poveretto, impiccatosi ad una delle travi del sottoscala.Sul posto sono subito arrivati i Carabinieri della locale stazione e i sanitari del 118 veliterno, ma l’uomo era morto già da diverse ore.

IL RACCONTO DEI VICINI DI CASA – Secondo alcune testimonianze, il 60enne, molto conosciuto ed apprezzato nel quartiere, da un po di tempo era caduto in depressione e negli ultimi giorni aveva mostrato atteggiamenti insoliti. I motivi del gesto estremo, tuttavia, pare possano essere contenuti nel biglietto che è stato ritrovato e in cui l’uomo avrebbe  palesato tutta la sua voglia di farla finita con la vita.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VELLETRI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”43″]