Castel Madama, in fiamme l’auto del consigliere Paolacci. Le parole del sindaco

«Il mio auspicio è che le forze dell’ordine riescano al più presto a fare chiarezza su questa vicenda»

0
260
Incidente Pratoni del Vivaro
Incidente ad artena, muore insegnate di genzano

L’auto di Amerina Paolacci, consigliere comunale di minoranza del Comune di Castel Madama, è stata distrutta dalle fiamme la scorsa notte. Ancora ignote le cause.

LE PAROLE DEL SINDACO – «Il comune di Castel non può tollerare atti di violenza. Esprimo la più sentita solidarietà al consigliere Paolacci». Lo afferma, in una nota, il Sindaco Domenico Pascucci.

LA VICENDA – «Il mio auspicio – prosegue il Primo Cittadino – è che le forze dell’ordine riescano al più presto a fare chiarezza su questa vicenda. Sono gesti inqualificabili che ci ricordano come non bisogna mai abbassare la guardia a tutela delle istituzioni e dei cittadini. Tutta la società civile, proprio in questi giorni, deve manifestare la concorde voce di netto rifiuto di ogni forma di violenza e di penetrazione di qualsiasi atteggiamento illegale nella nostra comunità». Molte le attestazioni di solidarietà da parte di amministratori locali.

LOTTA CONTRO LA VIOLENZA – «La lotta contro la violenza deve impegnare tutte le forze democratiche senza distinzioni derivanti dal colore politico – ha concluso il Presidente del Consiglio Comunale, Federico Pietropaoli – ed è per questo che sono vicino ad Amerina Paolacci».

[form_mailup5q lista=”tivoli”]

È SUCCESSO OGGI...

Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...