Guidonia, sequestrate 4 tonnellate di botti pericolosi

Oltre centomila le confezioni di materiale esplodente. Denunciato un cittadino italiano

0
197
botti pericolosi capodanno

Oltre centomila confezioni di materiale esplodente, del peso complessivo di circa 4 tonnellate, sono state sequestrate, alla periferia di Guidonia Montecelio, dai Finanzieri del comando provinciale di Roma.

LE INDAGINI – Le indagini sono partite dalla zona della Citta dell’aria, dove le Fiamme gialle della compagnia di Tivoli stavano, da tempo, scandagliando il mercato abusivo dei botti. Tra le varie figure sotto analisi era emersa quella di un ambulante italiano, i cui movimenti, particolarmente accorti e sempre diversificati, ne lasciavano intendere un ruolo particolarmente operoso nel settore. La conferma di tale temuto attivismo è arrivata all’esito di un complesso pedinamento, allorquando i militari hanno individuato all’interno di alcuni locali, utilizzati anche come civile abitazione, centinaia di scatoloni sia di materiale pirico, etichettato come IV e V categoria del Tulps, che di artifizi artigianali clandestini, sprovvisti di qualsiasi indicazione relativa sia alla tipologia che all”origine. L’enorme quantitativo rinvenuto, abbinato alle indicibili modalità di custodia ed alle superficiali condizioni dei locali – ubicati nei pressi del centro abitato – avrebbe potuto provocare un danno incalcolabile ai molti residenti della zona, esposti al serio rischio di una deflagrazione accidentale difficilmente controllabile.

LA DENUNCIA – Il proprietario dei locali, un cittadino italiano, è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tivoli per i reati di fabbricazione e commercio abusivo di materie esplodenti, omessa denuncia di materiale esplodente e per altre violazioni del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Non appena disposta dall’autorità giudiziaria la distruzione del materiale sequestrato, del valore commerciale pari a un milione d’euro, sarà eseguita dagli artificieri dell’Esercito.

[form_mailup5q lista=”guidonia”]

È SUCCESSO OGGI...

Agente fuori servizio rincorre quattro giovani rapinatori: arrestati

Fondamentale, nell’arresto di tre rapinatori, è stato il ruolo di un agente della Polizia di Stato della Polaria di Ciampino che, libero dal servizio, ha visto quattro ragazzi accerchiare un loro coetaneo e strappargli...
Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...