Genzano, rapina in banca: sequestrate 12 persone

Caccia a tre uomini tra i 35 e i 50 anni con accento romano. Terrore tra i clienti

0
585

Dodici persone sequestrate in una stanza e un bottino da 20mila euro. Questo il resoconto della rapina di ieri mattina nella fiale Credem di Genzano di via Berlinguer.

I FATTI – Intorno alle 10 e 30 tre rapinatori, italiani, con accento romano, armati di taglierino, sono entrati, dopo aver tenuto sotto tiro i clienti e i dipendenti della banca. Hanno fatto aprire le casse e rapinato circa 20 mila euro. Prima di fuggire hanno chiuso tutti dentro una stanza, circa 12 persone. Il colpo secondo alcuni testimoni è durato diversi minuti, per attendere l’apertura di una delle casse regolata a tempo. Indaga la polizia unitamente alla squadra scientifica.

LE INDAGINI – Si cercano tre uomini tra i 35 e i 50 anni. Avevano il volto leggermente travisato da baveri e cappelletti ma qualcuno sembra averli riconosciuti.

[form_mailup5q lista=”genzano”]

È SUCCESSO OGGI...