Cocaina a Palestrina: giovane in manette

Voleva prendere il posto dei tre fratelli pusher albanesi arrestati

0
231

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina, dopo un’attività di controllo e contrasto ad una canale di spaccio che interessava il centro storico prenestino, hanno individuato ed arrestato un giovane – già con precedenti specifici – per spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Il ragazzo aveva messo in piedi una fiorente attività di spaccio divenendo principale fornitore dei giovani locali ed occupando il “mercato” lasciato libero dai tre fratelli albanesi tutti tratti in arresto per spaccio ed estorsione lo scorso febbraio.

I CONTROLLI – La scorsa notte il giovane è stato trovato in possesso di ben 20 dosi di cocaina già confezionate e pronte alla vendita, molte le aveva già cedute; la perquisizione domiciliare ha consentito di rivenire bilancino di precisione e diverse sostanze da taglio. La procura di Tivoli disponeva la sottoposizione del soggetto agli arresti domiciliari per le successive incombenze.

È SUCCESSO OGGI...