Schianto in autostrada: muore sacerdote di Guidonia

Ecco la ricostruzione del terribile incidente. Restano da chiarire le cause

0
507

Schianto mortale questa mattina sull’A12 nei pressi di Torrimpietra, in direzione Civitavecchia. Nell’impatto, in cui sono rimasti coinvolti una Panda e un furgone, una persona è deceduta. Sul posto gli uomini della polizia stradale e due squadre dei vigili del Fuoco. Il traffico è rimasto bloccato per un’ora per l’arrivo dell’elisoccorso.

IL SACERDOTE – Dalle prime informazioni a perdere la vita è stato un sacerdote. Si tratta di don Andrea, storico sacerdote della parrocchia di San Giuseppe Artigiano di Villanova di Guidonia dal 1954 al 2002, apprezzato e amato da tutti. Proprio in Diocesi sarebbe arrivata la telefonata per il riconoscimento. Sui social è iniziata a circolare la notizia: tanti i messaggi di commozione e ricordo. Un uomo di fede e un professore apprezzato da tutti che ha cresciuto intere generazioni. Lutto in città per la sua scomparsa.

LA RICOSTRUZIONE – Cosa ci faceva don Andrea a Torrimpietra? Dalle primissime informazioni raccolte in parrocchia sembra che il sacerdote si fosse recato a nord di Roma per una “confessione”. «Lui era solito girare e fare missioni anche fuori regione» – dicono alcuni parrocchiani.

LA DINAMICA – Sembra che don Andrea fosse fermo con la sua auto in corsia di emergenza quando un furgone l’avrebbe travolto in pieno. Per lui non ci sarebbe stato scampo. Solo l’autopsia e le indagini effettuate dalla polizia chiariranno cosa effettivamente sia accaduto.

[form_mailup5q lista=”guidonia”]

 

È SUCCESSO OGGI...