Guidonia, operaio cade e fa un volo di 10 metri: grave

Solidarietà del segretario generale della Cgil di Rieti - Roma Est Valle dell’Aniene Luigi Cocumazzo e il segretario generale della Fillea Cgil territoriale Claudio Coltella

0
261
Operai, il nuovo programma inchiesta di Gad Lerner per Rai Tre
Operai, il nuovo programma inchiesta di Gad Lerner per Rai Tre

Questa mattina, intorno alle 8, un operaio edile di 41 anni ha subito un gravissimo incidente e ora rischia la vita.

L’INCIDENTE – «Il lavoratore è caduto, facendo un volo di 10 metri, da una piattaforma elevabile, il cosiddetto ragno, mentre stava lavorando per il rifacimento di una facciata di un palazzo situato a Guidonia in via Nerone».

LE INDAGINI – «Sono ancora in corso le indagini, ma sembra che – scrivono in una nota il segretario generale della Cgil di Rieti – Roma Est Valle dell’Aniene Luigi Cocumazzo e il segretario generale della Fillea Cgil territoriale Claudio Coltella – non siano state rispettate le norme di sicurezza, in quanto l’operaio era senza casco e cintura. Esprimiamo alla moglie e ai quattro figli la nostra solidarietà e vicinanza».

L’ENNESIMO INCIDENTE – «Si tratta dell’ennesimo incidente nel mondo dell’edilizia – continuano – per questo riteniamo che non si debba assolutamente abbassare la guardia sul tema della sicurezza e proponiamo agli organi competenti, Asl e ministero del Lavoro, nonché al Comune di Guidonia, un incontro per affrontare questa problematica anche attraverso un protocollo e la creazione di un osservatorio specifico».

[form_mailup5q lista=”guidonia”]

È SUCCESSO OGGI...