Tivoli, denuncia rapina alla polizia per nascondere perdita al videopoker

Una 50enne aveva paura ad ammettere di aver perso 50 euro ai familiari: denunciata

0
284

Una donna di 50 anni si è recata presso la stazione di polizia di Castel Madama, vicino Tivoli, per denunciare due presunti malviventi extracomunitari. La donna ha riferito che nella serata dell’11 agosto aveva subito, nel centro storico del paese, una rapina da parte di due stranieri che, dopo averla minacciata con un coltello, le avevano sottratto la somma di 50 euro.

LA SCOPERTA – Le indagini degli agenti di polizia, poco convinti dalla deposizione della donna e ricostruiti i suoi spostamenti durante la giornata, hanno infatti consentito di appurare come lei stessa avesse perso la somma di denaro ai videopoker e che, per giustificare l’ammanco agli occhi dei suoi famigliari, avesse poi deciso di inscenare una rapina. La 50enne è stata quindi denunciata alla Procura della Repubblica di Tivoli con l’accusa di simulazione di reato.

[form_mailup5q lista=”tivoli”]

È SUCCESSO OGGI...