Rapinano un ragazzo di soldi e anello d’oro

0
673

Al termine di una febbrile attività di ricerca, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 18enne italiano, incensurato, ed un 17enne romeno, con precedenti, con l’accusa di rapina e lesioni personali in concorso.

I due giovani si erano, poco prima, resi responsabili di una rapina ai danni di un ragazzo di 20 anni, commessa a Pomezia, in via Filippo Re. I giovani hanno avvicinato la vittima che si trovava da solo davanti ad un distributore automatico di sigarette e, dopo averlo picchiato con una stampella, si sono fatti consegnare 20 euro in contanti ed un anello in oro.

Subito è scattato il piano di ricerche dei Carabinieri della Compagnia di Pomezia, allertati da una chiamata giunta al numero di emergenza 112, che ha permesso di rintracciare i rapinatori in via Varrone, mentre stavano fuggendo a piedi.

Durante le perquisizioni, i Carabinieri hanno recuperato l’intera refurtiva, che è stata subito restituita al legittimo proprietario, nonché la stampella utilizzata per picchiare il ragazzo. Il giovane rapinato è stato trasportato al pronto soccorso della clinica Sant’Anna di Pomezia dove è stato medicato per le contusioni riportate.

Degli arrestati, il maggiorenne è stato portato in carcere a Velletri, mentre il minorenne in un Istituto Penitenziario Minorile di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...
Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi)

Ss Lazio, la Spal blocca i ragazzi di Inzaghi. Caccia ai sostituti di Keita...

Una Lazio lenta e impacciata stecca la prima casalinga e non va oltre lo 0-0 con la neopromossa Spal. Troppo prevedibile e senza idee la squadra di Inzaghi che è sembrata la lontana parente...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Pomezia, il sindaco Fucci scrive una lettera di diffida all’Eco-X

In data 17.08.2017, il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha diffidato il legale rappresentante dell’Azienda Eco-x srl, proprietaria dell’immobile e il legale rappresentante dell’Azienda Eco Servizi per l’Ambiente srl, gestore dell’attività condotta nell’immobile, ad...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...