Monterotondo, respinti donatori di sangue: “c’è poco personale”

La denuncia di Avis e Federconsumatori: "400 persone non possono donare, situazione inaccettabile"

0
791

Federconsumatori Lazio e Federconsumatori Sportello di Monterotondo insieme ad Avis denunciano una situazione gravissima a Monterotondo, in provincia di Roma, dove oltre 400 persone non riescono a donare il sangue a causa della carenza di personale dell’ospedale. “I cittadini di Monterotondo – racconta Federconsumatori – si sono visti negare l’accesso alle procedure di donazione e sono stati invitati a rivolgersi all’ospedale di Tivoli. Un dirottamento che non può che aver trovato un riscontro negativo da parte dei donatori, visto che l’ospedale indicato dista circa un’ora di macchina, da compiere rigorosamente a stomaco vuoto. Per le donazioni di sangue, tuttavia, ciò che serve è: una stanza, che può essere anche una struttura mobile, un medico e un infermiere”.

“È inconcepibile – proseguono da Federconsumatori – che una struttura sanitaria pubblica, di una cittadina di oltre 40.000 abitanti, con un così alto numero di volontari pronti a donare il sangue di cui il Lazio è sempre carente, non riesca a mettere a disposizione questi pochi mezzi, necessari ad uno scopo tanto importante e nobile come la donazione del sangue, che, tra l’altro, può essere effettuata solo una volta al mese. Federconsumatori Lazio in collaborazione con lo sportello di Monterotondo, si unisce ad Avis nella richiesta di provvedimenti immediati affinché venga al più presto ripristinata una situazione di normalità”.

Luigi Agostini, presidente di Federconsumatori Lazio, tuona contro questo caso di mala burocrazia. “Ancora una volta – dichiara -, viene colpita la nostra regione, che negli ultimi sei mesi ha visto tante tragedie e altrettanti sforzi di volenterosi eroi. Cittadine e cittadini che ogni giorno lottano, offrendo il loro tempo e la loro energia al servizio degli altri vedono vanificare i loro sforzi senza un vero perché”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

Carabinieri, controllo del territorio nel lungo weekend di mezza estate lungo il litorale

Il lungo weekend di ferragosto si è appena concluso vedendo messi in campo decine di militari dell’arma al fine di garantire l’ordine e la sicurezza lungo tutto il litorale viterbese. Migliaia i turisti presenti...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...

Prende a calci la madre: «Alzati, stai facendo solo scena»

Arrestati dalla Polizia un 52enne e un 43enne romani Roma, 18 ago. (askanews) - Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...