Allumierie, Carmine Ianniello si dimette da coordinatore di Noi con Salvini

Prosegue invece l'impegno col movimento civico "Il Paese che Risorge"

0
465

Carmine Ianniello si è dimesso dall’incarico di coordinatore del partito Noi con Salvini di Allumiere. Lo ha comunicato al coordinatore provinciale Marco Mercante.

Si è trattato di una decisione ponderata e non presa a cuor leggero, ha spiegato Ianniello. “Pur condividendo il programma di Matteo Salvini – ha precisato –, io per il mio modo di pensare che di fare politica, che ribadisco è una politica sana e soprattutto fatta tra la gente, non posso e non voglio accettare, da nessuno che ci si debba interessarsi dei cittadini che del territorio stesso, solo ed esclusivamente in virtù di un ruolo e/o incarico, visto che fondamentale in verità non ce ne interessa. Questo per me è fare politica alla vecchia maniera, solo per i propri interessi. Io questo ribadisco non lo tollero neanche se fosse lo stesso Matteo Salvini a sostenerlo alla fine come sempre, ha prevalso il mio modo di pensare e di fare politica, una politica attiva e soprattutto, una politica tra la gente”.

“Come sempre accade in tutte le tornate elettorali – ha proseguito Ianniello –, si assisterà alla sfilata di politici, di ogni colore, a sostegno dei propri candidati e liste, ma a questi dei cittadini e del territorio, fondamentalmente, non interessa praticamente nulla, faranno queste carellate solo in virtù di un ruolo o di un incarico”. “Anche all’interno del coordinamento provinciale di Noi con Salvini – ha aggiunto – sono presenti elementi, che predicano bene ma razzolano male. Svolgendo solo un ruolo e/o incarico, essendo totalmente disinteressati sia dei cittadini che del territorio. Come detto io non intendo appoggiare questo teatrino a discapito dei cittadini”.

Riguardo le prossime elezioni amministrative ad Allumiere, Ianniello ha ribadito che il movimento civico “il Paese che Risorge” continuerà a incontrare cittadini, rendendosi disponibile al dialogo con tutte le forze politiche, nell’interesse dei cittadini e del territorio.