Gestione illecita di rifiuti pericolosi: denunciato imprenditore

0
388

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monterotondo, collaborati da personale della locale Stazione carabinieri Forestale, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Tivoli un imprenditore edile 57enne del posto per abbandono e gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

L’uomo è stato sorpreso, all’interno di un terreno privato incolto nei pressi di via Aniene, mentre, con l’ausilio di un escavatore bobcat, occultava materiali di risulta di lavori edili, precedentemente scaricati da un camion di sua proprietà.

Il bobcat e il mezzo cassonato sono stati sequestrati, così come l’area interessata dallo sversamento, in attesa delle operazioni di bonifica che saranno disposte dall’A.G. tiburtina.

È SUCCESSO OGGI...