Terribile incidente, si schiantano in macchina: due morti

0
520
ambulanza

Tragico incidente alle prime ore di domenica 21 maggio in via Nomentana: due ragazzi di 22 e 23 anni sono morti ed una terza persona è rimasta gravemente ferita in seguito ad un tremendo sinistro avvenuto intorno alle ore 5 del mattino all’altezza del chilometro 13, in direzione Mentana.

Secondo i primi accertamenti, come riportato da ilmessaggero.it, l’auto sarebbe finita fuori strada senza contatti con altri veicoli all’altezza di via Dante da Maiano. A causa del terribile impatto uno dei due passeggeri è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Per i due giovani, entrambi italiani, non c’è stato nulla da fare. Sono morti in seguito ai gravi traumi riportati.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

All’Ombra del Colosseo, Gabriele Cirilli in scena con “Live”

Mercoledì 23 agosto alle ore 21.45, sul palco di All’Ombra del Colosseo nella nuova location del Parco del Colle Oppio, Gabriele Cirilli in scena con il suo Live. “Live” di Gabriele Cirilli, scritto insieme a Maria De Luca, attraversa tutti generi del...

Uova contaminate con Fipronil: positività anche nel Lazio

L'indagine a campione sulle uova contaminate con Fipronil - un insetticida il cui uso è vietato negli animali destinati alla catena alimentare e ritenuto moderatamente tossico per l'uomo - che secondo fonti di stampa ha...

Cerveteri, sarà intitolata a Gianluca Pennacchi la nuova Area Kitesurf a Campo di Mare

Sarà intitolata  alla memoria di Gianluca Pennacchi, kiters tragicamente scomparso in un incidente in mare nel giugno del 2009, la nuova Area Kitesurf di Campo di Mare a Cerveteri. Giovedì 24 agosto alle 18.45, è in programma una piccola...

Rissa e furti dopo Lazio-Spal: identificato un altro tifoso. Daspo di 8 anni

Dovrà restare lontano dai campi di calcio per 8 anni il tifoso arrestato dalla Polizia di Stato domenica sera al termine di Lazio-Spal. Il Questore di Roma, considerato che il tifoso oltre ad essere già conosciuto dalle Forze...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...