Sequestra la madre in casa e minaccia di far esplodere il palazzo: paura ai Castelli

0
505

Richieste di denaro e continui maltrattamenti dell’uomo nei confronti della madre.

Ieri mattina, l’aggressività dell’uomo è sfociata in un sequestro di persona.

G.G., di 45 anni, con vari precedenti di Polizia, ieri mattina ha chiuso in casa la madre barricandosi all’interno.

Poi, con un coltello da cucina  l’ha minacciata, malmenata e costretta a non chiedere aiuto.

All’arrivo degli agenti della Polizia di stato del commissariato, l’uomo, affacciato alla finestra, ha iniziato a minacciare anche loro intimandogli di allontanarsi altrimenti avrebbe fatto esplodere l’intera palazzina con una bombola del gas che aveva vicino a sé.

Insieme ai vigili del fuoco, i poliziotti, dopo aver fatto evacuare l’edificio,  hanno provato a stabilire un dialogo con lui, visibilmente scosso, che dopo circa mezz’ora, si è convinto ed ha fatto entrare gli agenti in casa.

Soccorsa l’anziana donna e messo in sicurezza la bombola del gas, è stato richiesto l’intervento di personale medico che, a bordo di ambulanza, ha provveduto ad accompagnare il G.G. presso il presidio ospedaliero di Albano per le cure del caso.

Più tardi però, dopo  aver aggredito il personale di servizio, è riuscito a scappare.

Ha telefonato alla madre – intenta a presentare la denuncia nei suoi confronti – dicendole che stava tornando a casa. Spaventata, la donna ha avvertito i poliziotti hanno iniziato a cercarlo. L’hanno così intercettato sul noto ponte di Ariccia dove, alla vista degli agenti, con chiare intenti suicidi, si è messo a cavalcioni sul muro di contenimento, minacciando di gettarsi nel vuoto.

Grazie all’immediato intervento dei poliziotti, è stato afferrato e, malgrado il suo tentativo di divincolarsi, è stato messo in sicurezza.

Accompagnato negli uffici del commissariato è stato arrestato per sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

(foto d’archivio)

 

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Business Open Fiber Acea, benedetto dal Governo per la banda larga a Roma

Mentre si va disvelando il mistero delle ferie di Virginia Raggi e le opposizioni scelgono le più o meno meritate vacanze agostane, i grillini vanno soggetti a una graduale mutazione genetica da partito lotta...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...