Spaventoso incendio vicino Roma: evacuate abitazioni. Si stimano i danni

0
526
incendio a pomezia nube tossica fumo

Il Comune di Capena e’ al lavoro per “valutare tutte le criticita’, e per una prima stima dei danni”. Lo rende noto Roberto Barbetti, sindaco di Capena, che, all’indomani dello spaventoso incendio che ieri ha determinato la chiusura del centro abitato e l’evacuazione di circa 150 abitanti, sta lavorando con le forze di soccorso, impegnate per tutta la notte, ad una prima valutazione dei danni causati dalle fiamme. “L’acqua dovrebbe esserci in tutte le zone – chiarisce il sindaco di Capena – chiedo alla cittadinanza di usarla comunque con cautela e per gli usi consentiti. L’ Enel e’ stata contattata per le zone dove la corrente e’ saltata, e cercheremo di ripristinare la situazione al piu’ presto”.

Roghi sono registrati ieri sera nel campo nomadi di via di salone e al cimitero di Prima Porta. Sul posto sono intervenute squadre dei vigili del fuoco che hanno operato anche nella notte. A quanto riferito a bruciare sono state sterpaglie. Alle venti di ieri sera sono stati almeno 60 gli interventi dei pompieri con una percentuale molto alta di incendi di sterpaglie.

(foto d’archivio)

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...