Monterotondo, droga e banconote false: gli “affari” di un 18enne al Pincetto

0
1059

Nel corso di un mirato servizio antidroga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 18enne del posto, già noto alle FF.PP., per spaccio di sostanza stupefacente e possesso di banconote false.

I militari lo hanno sorpreso, nello slargo denominato “Pincetto” sito all’interno del centro storico di Monterotondo, il giovane mentre cedeva alcune dosi di marijuana e hashish a 4 ragazzi, di cui due minori, che poi sono stati segnalati quali consumatori alla Prefettura di Roma.

Nella circostanza sono stati sequestrati 15 grammi di marijuana, 5 di hashish e 150 euro in contanti, quale provento dello spaccio.

In occasione della perquisizione personale venivano rinvenute nella disponibilità del giovane anche due banconote del taglio da 50 euro palesemente false, che saranno inviate alla Banca d’Italia per i successivi accertamenti.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

incidente Pontina

Grave incidente ai Castelli: giovane in condizioni critiche

Gravissimo incidente stamattina a Frascati sulla strada che porta a Rocca di Papa. Un camion della raccolta rifiuti si è scontrato per cause in corso di accertamento con un’auto alla cui guida c’era un...