Fiumicino, topi nell’asilo: i bambini traslocano

Trovati degli escrementi all’interno del nido “Il Delfino curioso”, a Parco Leonardo

0
164

Scuola chiusa a Fiumicino per derattizzazione. Lo comunica l’assessore Paolo Calicchio che spiega: “Questa mattina sono stati trovati degli escrementi di topo all’interno del nido ‘Il Delfino curioso’, in via del Perugino a Parco Leonardo. Due nostri funzionari si sono immediatamente recati sul posto alle 7.30 per verificare la situazione.

Per garantire l’incolumità e la sicurezza dei bambini si è deciso così di chiudere subito la struttura e ospitarli nei plessi L’Anatroccolo, Il Girasole e L’Allegro Ranocchio, tutti nelle zone di Fiumicino e Isola Sacra. In tutto i bambini erano 16, altri quattro o cinque sono tornati a casa per scelta degli stessi genitori”.

Non sono mancate le proteste di alcuni genitori che segnalano di non essere stati avvisati della derattizzazione. “Cos’è successo?  – lamenta Giorgia, una mamma  – Questa mattina sono andata a scuola, come al solito, e ho trovato i cancelli chiusi. I motivi erano ignoti. Dopo una serie di proteste siamo riusciti a sapere che erano stato trovati topi nella scuola. Ma nessuno di noi era stato avvisato. Io personalmente ho dovuto telefonare al lavoro e mi sono presa un giorno di ferie”.

“Tengo a precisare  – continua l’assessore – che il servizio è stato garantito in tutto e per tutto. I bimbi sono stati spostati con le maestre del “Delfino curioso” ed è stata garantita così la continuità educativa. In questa scuola era già prevista, per il 26 ottobre, la derattizzazione. Naturalmente, a causa di questo evento, è stata anticipata a oggi.

Il nido riaprirà lunedì 28 ottobre, nel frattempo i bambini saranno accolti presso gli altri nidi comunali esattamente come accaduto oggi”.

Solo ieri gli abitanti di Palidoro, frazione di Fiumicino, hanno denunciato la presenza di topi e serpenti vicino alla scuola ogni volta che la vegetazione cresce.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...
incendio ad ariccia

Spaventoso incendio ad Ariccia: travolte due auto e la condotta del gas

Un grande spavento ma, fortunatamente, nessun ferito, per un enorme incendio ad Ariccia. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 14 in via del Ginestreto 30. A provocarle, il rogo di una autocisterna che...
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...