Ardea, omicidio Torni: risolto il mistero

La vittima fu freddata con due colpi di pistola al torace, mentre era in auto con il padre e il figlio

1
305

Un amore finito male e rivalità fra boss della malavita locale alla base dell’omicidio di Alessandro Torni avvenuto sul litorale sud di Roma il 3 Gennaio 2008. Sono gli elementi emersi durante le indagini dei carabinieri della compagnia di Anzio, che questa mattina, con l’ausilio dei nucleo carabinieri cinofili e del reparto elicotteri di Pratica di Mare, stanno notificando un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a un 54enne di origini napoletane perché ritenuto il mandante dell’assassinio.

L’uomo, allora 43 enne, era da poco uscito dalla caserma dei carabinieri di Marina Tor San Lorenzo, comune di Ardea, dove quotidianamente si recava per adempiere all’obbligo di firma, impostogli dall’Autorità Giudiziaria, quando fu avvicinato da un autovettura e freddato con due colpi di arma da fuoco al torace, mentre era in auto con il padre e il figlio.

Nel corso delle complesse indagini i militari hanno appurato che alla base del grave episodio delittuoso ci sarebbero stati da un lato dei forti rancori personali, attinenti una relazione sentimentale conclusasi male fra il mandante e la sorella dell’assassinato, e dall’altro la volontà di entrambi di primeggiare nel contesto criminale locale.

1 COMMENTO

Comments are closed.

È SUCCESSO OGGI...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...