Ostia sfida la criminalità organizzata: parte il contrattacco

Si è tenuto questa mattina in Municipio un Consiglio straordinario

0
246

Il contrasto alla criminalità organizzata al centro del consiglio straordinario di Ostia. Una seduta molto importante, alla luce dei recenti arresti che hanno confermato il radicamento sul territorio del Municipio X di associazioni a delinquere che agiscono con modalità tipicamente mafiose, dedite al traffico internazionale di sostanze stupefacenti e di armi, alle estorsioni e all’usura.

Questa mattina erano presenti  il vice ministro dell’Interno Filippo Bubbico, il sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia Giuseppe Berretta, il presidente dell’Osservatorio per la sicurezza e la legalità della Regione Lazio Giampiero Cioffredi, l’assessore alle periferie e lavori pubblici di Roma Capitale Paolo Masini, la delegata alla sicurezza di Roma Capitale Rossella Matarazzo, l’avvocato generale di Roma Capitale Rodolfo Murra, il capogruppo del Pd dell’aula Giulio Cesare di Roma Capitale, la giunta del X Municipio di Roma Capitale, le forze dell’ordine.

Obiettivo dell’incontro mettere in atto procedure che impediscano alla malavita di entrare in possesso delle attività economiche e dei beni del territorio. Come realizzare questo risultato è stato spiegato dal minisindaco Andrea Tassone: “Lo faremo attraverso tre parole chiave: semplificazione, decisione, trasparenza. Semplificazione vuol dire cambiare quelle norme che nel regolare il rilascio di concessioni, licenze, autorizzazioni, permessi possono innescare meccanismi ricattatori.

Decisione vuol dire accorciare la catena stessa delle decisioni che non devono perdersi nelle lungaggini burocratiche per individuare più facilmente il livello di responsabilità, in caso di malfunzionamento della macchina amministrativa. Infine, trasparenza che è l’elemento collettivo di informazione e di controllo. Quando c’è fiducia in chi governa, al controllo spontaneamente si affianca la partecipazione dei cittadini”.

È SUCCESSO OGGI...

Carpineto Romano, Busker Festival: l’arte di strada nei vicoli storici

Si rinnova per il 28esimo anno consecutivo il festival di artisti di strada da sempre amato e seguito: il Carpineto Romano Busker Festival, con due giorni unici di teatro, musica, performance e installazioni artistiche all'insegna della libertà.   Dal 1990...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Pomezia, il sindaco Fucci scrive una lettera di diffida all’Eco-X

In data 17.08.2017, il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha diffidato il legale rappresentante dell’Azienda Eco-x srl, proprietaria dell’immobile e il legale rappresentante dell’Azienda Eco Servizi per l’Ambiente srl, gestore dell’attività condotta nell’immobile, ad...