Ostia, carabinieri si nascondono tra le auto e arrestano pusher

0
53
Ostia, pusher arrestato dai carabinieri mentre cedeva hashish

L’altro ieri i carabinieri di Ostia hanno arrestato un giovane pusher lidense, con l’accusa di spaccio e di detenzione di sostanze stupefacenti.
Erano le 16 circa quando l’attenzione di due carabinieri che stavano svolgendo un servizio antidroga per le vie del centro di Ostia, è stata attratta dalla presenza di un giovane sospetto nel parco Clemente Riva, adiacente a via delle Baleniere.

I militari si sono nascosti tra le auto in sosta ed hanno osservato i suoi movimenti. Dopo alcuni minuti è iniziato il via vai di giovani assuntori di droga. A questo punto i carabinieri sono entrati in azione bloccando il pusher dopo aver ceduto ad un tossicodipendente una dose di hashish.

Nel corso dell’operazione, due suoi “clienti” sono stati identificati e segnalati alla Prefettura di Roma per i provvedimenti amministrativi di competenza.
Nell’abitazione dello spacciatore poi, i carabinieri hanno rinvenuto sequestrato ulteriori 50 grammi della medesima sostanza stupefacente.
Il pusher è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere processato.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]