Casal Palocco, ruba cavi elettrici dai lampioni e oscura quartiere

0
70
Casal Palocco, beccato a rubare cavi elettrici: arrestato romeno

Questa notte i carabinieri di Casal Palocco hanno arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato, un 37enne, cittadino romeno, in Italia senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso a rubare un cavo di rame dell’illuminazione pubblica, da una cabina elettrica, di via Conone.

I militari a seguito di un furto di cavi di rame, avvenuto la scorsa notte, da una cabina dell’Achea, di Via Calamide, che ha lasciato senza illuminazione pubblica tutta la zona, hanno effettuato dei controlli mirati a tutti i tombini posti alla base dei pali di illuminazione pubblica della zona, constatando che, solo in alcuni di questi i cavi elettrici erano stati asportati mentre, in altri, i cavi erano stati troncati ma non prelevati. Motivo che ha fatto presagire un ritorno sul posto da parte dei ladri per recuperare l’altro rame e che a spinto i carabinieri della stazione di Casal Palocco a predisporre dei servizi di controllo in abiti civili e con auto di copertura.

Questa notte verso le 3, dopo un lungo servizio di osservazione, iniziato ieri sera, i militari hanno notato un auto a fari spenti con targa straniera avvicinarsi e fermarsi all’altezza di un pozzetto dell’illuminazione. Il conducente sceso dal mezzo, dopo essersi guardato intorno e, convinto di passare inosservato, armato di guanti ed appositi attrezzi (pinze e grossi cacciaviti), ha tentato di asportare il cavo di rame.

L’immediato intervento da parte dei militari ha permesso di arrestarlo e di sequestrare l’auto e gli attrezzi utilizzati per compiere il furto. Questa mattina lo straniero è stato condotto presso le aule del Tribunale di Roma, dove risponderà del tentato furto di questa notte e dei furti di cavi elettrici avvenuti nei giorni scorsi nel quartiere.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]