Mafia a Ostia, il clan Fasciani-Triassi alla sbarra

La Regione Lazio si è costituita parte civile nel processo iniziato questa mattina

1
295

È iniziato questa mattina a piazzale Clodio il primo grande processo per associazione mafiosa a Roma che vede imputati i membri del clan Fasciani-Triassi operanti a Ostia. Gli arresti sono arrivati lo scorso luglio al termine di una lunga e articolata operazione (denominata “nuova alba”) che ha visto coinvolti centinaia di agenti su tutto il territorio del litorale romano.

Secondo quanto è risultato dall’attività investigativa, i Fasciani coordinavano un continuo traffico di stupefacenti dirigendo tutti i passaggi dell’importazione del territorio estero al territorio nazionale. Non solo, gestirebbero anche una fitta rete di attività economiche sulla costa, quali ristoranti e stabilimenti balneari.

La Regione Lazio si è costituita parte civile. Lo dichiara il presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi che spiega: “L’impianto accusatorio  contro i clan Fasciani-Triassi operanti a Ostia conferma preoccupanti profili di radicamento mafioso a Roma e nel Lazio che producono effetti distorsivi sia sul terreno della convivenza democratica che sul terreno dello sviluppo economico, indebolendo le potenzialità competitive del Lazio e alterando le regole del mercato.

E’ proprio per le conseguenze devastanti della mafia sull’economia dei territori – aggiunge Cioffredi – che la Regione Lazio ha deciso di costituirsi parte civile”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Elezioni: Pd in difficoltà, avanza il centrodestra. I grillini conquistano Guidonia

Un bilancio a dir poco terrificante per il Pd di Renzi che minimizza la sconfitta e plaude a Emiliano che in Puglia vince a Lecce e Tranto, ma perde roccaforti storiche quali Genova e...
Troppu trafficu ppi nenti, l'adattamento di Camilleri al Globe Theatre

Troppu trafficu ppi nenti, l’adattamento di Camilleri al Globe Theatre

La nuova stagione del Silvano Toti Globe Theatre si è aperta il 22 giugno con Troppu trafficu ppi nenti, uno spettacolo in cui lo scrittore Andrea Camilleri e il regista Giuseppe Dipasquale si sono...

Aeroporto di Fiumicino, dipendente rischia di perdere un occhio: protesta dei lavoratori

Ancora un incidente sul lavoro all’interno dell’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino. In questi giorni è in atto un presidio dei lavoratori della ditta Full Cleaning, una delle numerose ditte di subappalto all'interno dell'aeroporto...

Mini fuga da Roma su due ruote per il ponte di San Pietro e...

Quest’anno sono ben quattro i giorni che aspettano i tanti turisti dell’Urbe per rilassarsi in riva al mare o, perché no, su due ruote! HYPERLINK "https://www.trueriders.it/"TrueRiders ha raccolto i dati e le preferenze dei...

Elezioni comunali ad Ardea, affluenza definitiva 39,83%

L'affluenza definitiva per il turno di ballottaggio delle elezioni comunali è stata del 39,83%. Hanno votato 14437 cittadini.