Ritrovata a Ostia la testa di bronzo rubata a Villa Borghese

Era sepolta in un terreno nella pineta Acque Rosse

0
298

Da tutti definita di “estremo valore artistico” la testa bronzea del ”satirello” della Fonte gaia (o dei satiri) di Villa Borghese, che nella notte di Hallowen del 2010 era stata mozzata e trafugata da ignoti, è stata ritrovata dai finanzieri del comando provinciale di Roma grazie all’aiuto del metal detector in un terreno della pineta di Ostia, località Acque Rosse, prospiciente via dei Pescatori e via Mar dei Coralli.

Dall’attività investigativa dei finanzieri, che ha permesso un importante ritrovamento, a contrasto del mercato illegale dei beni del patrimonio artistico, si è appreso che la testa era pronta per essere destinata al mercato illegale estero. In Italia, infatti, non avrebbe avuto facile collocazione dato il notevole valore e soprattutto la notorietà del reperto.

La scultura è stata riconsegnata oggi all’assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione artistica-Sovrintendenza capitolina.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]

È SUCCESSO OGGI...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo con vista su piazza Navona si prepara...
A1

Schianto a Guidonia: un morto

Schianto mortale la scorsa notte a Guidonia Montecelio nella zona di Setteville dove un uomo è morto a seguito di un incidente. ULTIMORA: GRAVISSIMO INCIDENTE A ROMA IN METRO Secondo una prima ricostruzione la vittima in...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...

Travolto dalla metro: tragedia a Roma

Un uomo è deceduto perchè finito sotto un treno nei pressi della stazione Metro Barberini. Dalle 11.20, sul posto, tre squadre di vigili del fuoco con ausilio del carro sollevamenti. Al momento interrotta nei...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...