Nettuno, donna muore di parto: aperta inchiesta

0
190

Un dramma familiare si è abbattuto  sabato scorso a Nettuno: una donna residente nella cittadina di mare, è morta nell’ospedale della vicina Aprilia, dove si era recata per partorire. La donna, che aveva 36 anni, è entrata nella casa di cura Città di Aprilia venerdì scorso per un cesareo, ma sarebbero sopraggiunte delle complicazioni, sembra una forte emorragia, e il giorno dopo il decesso. Il bimbo, invece, anche se prematuro, sta bene.

E’ stata la stessa clinica ad avvisare i carabinieri e ora la procura ha avviato un inchiesta sul caso. Solo qualche giorno fa è stata denunciata la vicenda di una mamma che dopo aver atteso più di un’ora la visita, dopo essere arrivata in ospedale con le doglie, ha partorito un bimbo senza vita.

Anche in questo caso è scattata una denuncia e il procuratore ha aperto un fascicolo ipotizzando l’omicidio colposo. Ora, come anche per la donna di Nettuno, si attendono gli esiti dell’inchiesta. Intanto tutta la cittadina del litorale partecipa al dolore dei familiari della vittima.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU NETTUNO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”46″]