Fiumicino, ubriaco massacra di botte la compagna

0
72
Fiumicino, ubriaco massacra di botte la compagna

L’altro ieri i carabinieri della Stazione di Ponte Galeria hanno arrestato un 49enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di lesioni personali e violazione di domicilio aggravato. L’uomo, completamente ubriaco, si è presentato a casa della fidanzata, una 46enne di Focene e, dopo aver danneggiato la porta d’ingresso e gli arredi, l’ha aggredita colpendola con un pugno al volto.

A seguito di una segnalazione al 112, dopo pochi minuti sul posto è intervenuta una pattuglia di carabinieri. La donna, in lacrime e con evidenti segni di violenza al volto, ha raccontato la sua storia, riferendo che già in passato era stata vittima di violenze simili per opera dell’uomo, che non aveva denunciato per timore di ritorsioni.

Per lui sono scattate le manette ai polsi. La donna, invece, è stata trasportata presso il nucleo di cure primarie di Fiumicino dov’è stata medicata e dimessa don tre giorni di prognosi.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU FIUMICINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”33″]