Ostia, giallo in mare. Nessuna traccia dell’uomo scomparso

0
87

Sono riprese questa mattina presto le ricerche dell’uomo disperso in mare ieri a Ostia, a Roma. I Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto stanno perlustrando la costa vicino al molo sud dove è avvenuto il ribaltamento della canoa su cui, presumibilmente, l’uomo stava pescando.

Secondo quanto riferito ieri proprio da un testimone, un altro pescatore, il naufrago è all”improvviso scomparso dall”imbarcazione mentre era a circa 90 metri dal porto. L”ipotesi e” che il corpo possa essere rimasto incagliato negli scogli. A quanto si apprende, poi, al momento non risultano denunce di scomparsa.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL