Ostia, armati di coltello rapinano farmacia e fuggono

Hanno minacciato il titolare per farsi dare l'incasso. Due uomini ricercati dalla polizia

0
118

Un nuovo colpo ai danni delle farmacie di Ostia. Questa volta è stata rapinata l’attività in via del Mar Rosso. L’assalto è avvenuto intorno all’ora di pranzo e per fortuna non ci sono stati feriti. Erano le 12.30 quando due uomini sono entrati a volto coperto nel negozio e, minacciando il farmacista con un coltello, lo hanno costretto a consegnare loro l’incasso, circa 500 euro. I malviventi sono poi fuggiti a bordo di un’auto.

L’ultimo caso risale a 10 mesi fa, quando una donna con un fazzoletto sul volto entrò nella farmacia in via Zerbi e colpì il titolare con il calcio della pistola per farsi dare il denaro. Anche gli uffici postale del quartiere lidense sono spesso presi di mira dai rapinatori: solo negli ultimi due mesi dello scorso anno si sono registrati due episodi. Sulla vicenda di oggi indagano gli agenti del commissariato di Ostia.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...