Ostia: coca, hashish ed eroina nel parcheggio dell’ospedale

0
52
coca guidonia

Qualche giorno fa i carabinieri avevano appreso che due spacciatori avevano scelto di esercitare la loro “professione” nel parcheggio dell’ospedale “Grassi”, in quanto ritenuto meno soggetto a controlli da parte delle forze dell’ordine. Da quel momento l’area è rimasta presidiata dai militari del Nucleo Operativo di via dei Fabbri Navali che, camuffati in abiti civili tra i pazienti e i visitatori, sono riusciti ad acciuffare gli spacciatori subito dopo aver venduto una dose di cocaina a una “cliente” di Ostia.

Si tratta di due pregiudicati lidensi: un uomo di 40 anni residente in via della Paranzella e una donna 46enne residente in via Vasco de Gama.Nel corso della perquisizione, i due pusher sono stati trovati in possesso di oltre dieci grammi  di droga, tra eroina, cocaina e hashih.

La droga è stata sequestrata mentre i due spacciatori sono stati arrestati. Questa mattina sono stati condotti nelle aule del Tribunale di Roma dove dovranno rispondere dell’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.La loro “cliente” è stata invece segnalata alla Prefettura di Roma per i provvedimenti amministrativi di competenza.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]