Ladispoli, in manette ladro pasticcere: rubava anche nel suo negozio

0
39
cinecittà ladri

E’ stato arrestato con le mani nel sacco. La storia ha dell’incredibile e riguarda un noto pasticcere di Ladispoli. Alcuni giorni fa, infatti, l’uomo aveva denunciato dei furti all’interno del suo locale. I ladri, secondo la sua versione, avevano aperto le slot machine rubando il denaro all’interno.

La versione del pasticcere però non ha convinto i carabinieri che lo hanno tenuto sott’occhio per diversi giorni, piazzando addirittura una telecamera. Dalle immagini registrate è poi emerso chiaramente che a compiere i furti era lo stesso pasticcere. Contestualmente, da alcuni giorni, l’uomo avrebbe commesso diverse rapine nelle abitazioni limitrofe al locale.

A denunciarlo ai carabinieri proprio i vicini insospettiti per la mancanza di alcune somme di denaro. Il pasticcere si intrufolava nelle case dei malcapitati rubando ciò che poteva. L’uomo è stato arrestato dalle forze dell’ordine con l’accusa di violazione di domicilio e furto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]