Ostia Antica, i carabinieri arrestano pericoloso pregiudicato

0
47
Ostia Antica, i carabinieri arrestano pericoloso pregiudicato

Due persone sono state arrestate e una terza denunciata in stato di libertà all’autorità giudiziaria, poiché riconosciute colpevoli di altrettanti reati.

OSTIA ANTICA – A Ostia Antica, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato V.F. 28enne del luogo, colpito da un ordine di cattura emesso dal Tribunale di Roma, che lo ha riconosciuto colpevole di reati contro il patrimonio, e condannato ad espiare 2 anni e 8 mesi di reclusione.

ACILIA – Ieri pomeriggio, invece, durante le operazioni di controllo del territorio, ad Acilia i carabinieri della locale stazione hanno arrestato M.A. 53enne del luogo, in esecuzione di un provvedimento di cattura emesso dal Tribunale di Roma, in quanto ritenuto colpevole  di violazione degli obblighi di assistenza familiare, e per questo condannato ad espiare 6 mesi di reclusione. Entrambi sono stati condotti nel carcere romano di Rebibbia.

FREGENE – Ieri sera, infine, a Fregene, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia F.P. 21enne, pugliese d’origine. Il giovane, controllato in Via Fertilia a bordo di una Golf insieme a 4 coetanei, è stato trovato in possesso di 4 grammi di marijuana e alcuni frammenti di hashish. I militari hanno approfondito gli accertamenti perquisendo la sua abitazione, nella quale hanno rinvenuto e sequestrato ulteriori 13 grammi di marijuana e tutto l’occorrente per il confezionamento della droga.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]