Cerveteri, ladri piromani rubano nelle case e gli danno fuoco: presi

In manette due ragazzi italiani: un 30enne di Ladispoli e un trentenne di Cerveteri

0
150

Rubavano nelle case e dopo le incendiavano a Cerveteri e dintorni. Ma i sospetti su di loro sono presto diventati fitti e sono scattate le indagini dei carabinieri della compagnia di Civitavecchia che hanno portato agli arresti. In manette sono finiti T.B. 30enne di Ladispoli e P.E. 27enne di Cerveteri, responsabili dei reati di furto aggravato e incendio doloso. I Militari dell’Arma hanno effettuato gli arresti al termine delle indagini che nel corso della notte li hanno visti intervenire presso alcune abitazioni di viale Adriatico, dove era stato perpetrato furto con successivo incendio degli interi immobili.

UNA MACCHINA VISTA DAI TESTIMONI – Acquisite sommarie informazioni da alcuni testimoni, che avevano visto allontanarsi dalla zona una Renault Kangoo di colore bianco, allertata la centrale operativa della compagnia di Civitavecchia, che ha fatto convergere in zona, varie pattuglie, scattate le ricerche, il veicolo è stato poco dopo rintracciato per le vie della località Campo di Mare con a bordo i due malviventi e parte della refurtiva rubata dalle private abitazioni.

NEL CARCERE DI CIVITAVECCHIA – Le serrate indagini condotte immediatamente dopo il rinvenimento della refurtiva e in particolare di una tanica di catrame liquido, asportata da un capanno incendiato a Campo di Mare, in via Glicini, nella stessa notte, hanno consentito di ricostruire a carico dei due, oggettivi elementi di reità anche in ordine al tentato incendio di una roulotte posteggiata in un fondo agricolo, abitata da un cittadino indiano, scampato al rogo e al danneggiamento di due autovetture, posteggiate sulla via Fontana Morella, imbrattate con il liquido corrosivo. I Carabinieri della stazione di Campo di Mare e della compagnia di intervento operativo del sesto battaglione Toscana, dislocati in rinforzo a Cerveteri hanno quindi portato i due malviventi, responsabili dei reati di furto aggravato e incendio doloso, sono stati portati presso la casa circondariale di Civitavecchia.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CERVETERI -LADISPOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”66″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Blitz al minimarket: vendeva cibo scaduto

É di queste ore l’operazione condotta dalla Polizia Locale, GSSU ( Gruppo sociale sicurezza urbana) a Corso Vittorio Emanuele dove, in prossimità di Piazza Navona, gli agenti hanno rinvenuto generi alimentari scaduti all’interno di...

Il ritorno di Marco Carta: presenta il nuovo album a Roma

In occasione dell'uscita del suo nuovo album ''Tieniti forte'', il cantante Marco Carta incontra i fan di Roma presso lo store Discoteca Laziale, sabato 27 maggio alle ore 15:00. L'artista sardo, vincitore di "Amici" nel 2008, torna...

Palestrina, arrestata spacciatrice di cocaina. Segnalati altri 2 ragazzi

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Palestrina unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso degli ultimi fine settimana,  hanno intensificato i controlli nel centro storico di Palestrina per contrastare e prevenire...
incendio a pomezia nube tossica fumo

Incendio Eco X, Marco Lupo (Arpa Lazio): «Abbiamo collaborato a stretto contatto con le...

"Per quanto riguarda l'amianto abbiamo collaborato a stretto contatto con le Asl e in particolare con l'Asl Roma 6. L'amianto è competenza del centro regionale Amianto della Asl di Viterbo che ha rilevato presenza...

Teneva 40 kg di stupefacenti: tra questi la “droga dello sballo”

Utilizzava la cantina pertinente alla sua abitazione come deposito della droga e base dello spaccio. Per questo motivo i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 26enne romano, senza occupazione...