Nettuno, pusher arrestato dalla polizia dopo un inseguimento

Il giovane, 21 anni, non si era fermato a un posto di blocco all'altezza della stazione ferroviaria

0
127
nettuno droga

Finisce nei guai un giovane di 21 anni, arrestato dagli uomini del commissariato di Anzio dopo aver tentato di evitare il posto di blocco che la polizia stava effettuando ieri sera all’altezza della stazione ferroviaria di Nettuno.

CONTROLLI – Il 21enne è stato inseguito dagli uomini della squadra volante e dopo una serie di controlli è risultato senza patente e senza assicurazione.

PERQUISIZIONE – Altri controlli sono stati effettuati poi anche all’interno dell’auto, dove sono stati trovati 500 euro e tracce di marijuana e nell’abitazione del giovane.

DROGA – All’interno della sua abitazione gli agenti hanno sequestrato 250 grammi di marijuana già divisa in dosi e il materiale necessario per la pesatura dello stupefacente.

INCENSURATO – Il 21enne, incensurato, è stato arrestato e sarà giudicato con il rito direttissimo presso il tribunale di Velletri.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU NETTUNO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”46″]

È SUCCESSO OGGI...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...

Sziget Release Party a Roma: i Moseek in concerto

Dopo “l’assaggio” di Coachella e Primavera Sound dello scorso anno, il Quirinetta di Roma continua ad anticipare e stuzzicare le orecchie con anteprime dei grandi festival internazionali: lo fa il 13 maggio con il...
sedativi

Roma, gru si ribalta: operaio muore schiacciato

Un operaio di 57 anni, di origini calabresi, è morto in un infortunio avvenuto questa mattina intorno alle 11.40 nei pressi di un depuratore in via degli Alberini, a Roma. Secondo quanto accertato dai carabinieri,...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...