Acilia, giovane pusher arrestato dai carabinieri

0
118
Acilia, giovane pusher arrestato dai carabinieri

Ieri pomeriggio ad Acilia i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato un venticinquenne romano, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

CONTROLLI – Intorno alle 15.00, una pattuglia dei carabinieri ha notato un’ auto con alla guida un giovane, che, con atteggiamento nervoso, ha cercato di sfuggire alla vista dei militari il più velocemente possibile.

SOSPETTI – Questo suo gesto ha insospettito i carabinieri, che subito lo hanno fermato e controllato: è stato trovato in possesso di una dose di “hashish”, già confezionata e pronta per essere consumata.

PERQUISIZIONE – Immediatamente è scattata la perquisizione presso la sua abitazione, la quale ha poi permesso di rinvenire ulteriore quantitativo della medesima sostanza, mezzo etto di “marijuana”, oltre a tutto l’occorrente per pesare e confezionare gli stupefacenti.

L’ARRESTO – Il giovane sarà tradotto questa mattina presso le aule del Tribunale di Roma per la celebrazione del rito direttissimo.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ACILIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”18″]