Anzio, ragazzo di 37 anni muore in India. È giallo

Il cadavere nella camera di un albergo. Un viaggio nell'est finito in tragedia

0
292
scierntifica anzio

È morto in India all’interno di una camera di un hotel. Era a letto, nessun segno apparente di violenza. E’ morto così Cristiano Corradi, classe 1977. Il decesso pare risalga a un paio di giorni fa. Al momento sono ignote le cause della morte.

I FATTI – Il 37enne, residente nel quartiere di Marechiaro, aveva deciso di trascorrere un periodo lontano dal suo paese. Il ragazzo viveva a Londra da qualche tempo ed era impegnato nel settore della ristorazione. Secondo quanto accertato sarebbe morto nel sonno. A dare la notizia ai familiari sono stati i carabinieri. Le notizie sono frammentate e confuse ma di certo tutti vogliono vederci chiaro su questa vicenda.

IL RINETRO IN PATRIA – Sono state già avviate le pratiche con il consolato italiano per il rimpatrio della salma ma è probabile che ci vorranno giorni.

PASQUETTA TRAGICAFinisce in tragedia la pasquetta a Montecompatri. Il giovane del posto  Antonio Di Francodi vent’anni che tutti chiamavano Antony, ha perso la vita su un terreno sconnesso ribaltandosi con il suo qaud (il motoveicolo a quattro ruote) verso le 14.30 del pomeriggio.

UN TRAGICO INCIDENTE – È successo in località Pratarena nel pieno del parco dei castelli romani a confine con Rocca Priora in uno dei luoghi molto frequentati nei giorni di pasquetta e nei ponti di maggio ed aprile per le classiche gite fuori porta. Il ragazzo è morto mentre praticava una delle sue più grandi passioni. Antonio era molto conosciuto nei comuni di Montecompatri e Rocca Priora anche per il lavoro di meccanico che svolgeva presso un’officina dove vengono riparati i bus del COTRAL.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ANZIO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”48″]

È SUCCESSO OGGI...

MAFIA CAPITALE SENTENZA

Mafia Capitale, per il Codacons processo condotto male. Attesa per la sentenza

Arriva oggi la sentenza per la vicenda “Mafia capitale”, un processo durato 20 mesi con centinaia di udienze che, tuttavia, riceve le nette critiche del Codacons. “Si tratta di un procedimento condotto male e da cui i...

Propongono polizza assicurativa, poi rapinano e picchiano un anziano e il figlio

E’ successo in zona Don Bosco. Sono entrati in casa con la scusa di proporre una polizza assicurativa. Poi, una volta dentro,  hanno imbavagliato, picchiato e rapinato un uomo di 53 anni, convivente con il padre, un...

Ladro ruba in casa e poi per scappare precipita dal balcone

Un cittadino ucraino di 34 anni è precipitato, ieri poco prima delle 13, dal terzo piano di uno stabile di via Roberto Lepetit, mentre tentava di calarsi con delle lenzuola legate al balcone e si trova...

Sistema salvataggio coordinato, a Ladispoli torna “Estate sicura”

“Prevedere, prevenire, provvedere”: queste le parole chiave di  “Estate sicura- Ladispoli 2017”. Il sistema di salvataggio coordinato, grazie al progetto di sicurezza balneare affidato dal Comune all'associazione di Protezione Civile Dolphin onlus, sarà in...

Rapina supermercato con un coltello, ma la felpa di Superman lo tradisce

E’ successo a Tor de Cenci. Un uomo è entrato in un supermercato e, dopo aver  minacciato la cassiera con un coltello da cucina, s’è fatto consegnare l’incasso. Poi si è allontanato a bordo di un’...