Nettuno, massacra la compagna. Poi si dà fuoco

Non aveva accettato la fine della relazione. Interviene la polizia

0
401

Ha aggredito e tentato di strangolare la sua compagna per poi tentare il suicidio dandosi fuoco all’interno della propria autovettura. È quanto accaduto la notte scorsa nelle campagne intorno a Nettuno, quando il tempestivo l”intervento della Polizia di Stato ha evitato una vera tragedia.

LA RICOSTRUZIONE – Era passata da poco la mezzanotte e l”intervento della Polizia e” stato richiesto da alcuni cittadini che avevano sentito delle grida d”aiuto di donna provenire da una zona di campagna nei dintorni di Nettuno, in via delle Grugnole. Sul posto in pochi minuti, i poliziotti a bordo di due pattuglie del commissariato di Anzio-Nettuno hanno immediatamente capito la gravita” della situazione. Udendo ancora le grida, gli agenti si sono inoltrati nelle campagne incontrando una donna seminuda, in lacrime e con il volto sanguinante. Dopo essere stata soccorsa, coperta e rassicurata, la donna ha indicato ai poliziotti il luogo dove l”uomo l”aveva costretta, malmenata e tentato di ucciderla. Gli agenti in pochi concitati istanti hanno individuato un’autovettura con un uomo nelle vicinanze, il quale alla loro vista, invece di scappare, è entrato nell”auto e si è dato fuoco.

IL SALVATAGGIO – Due poliziotti sono riusciti in alcuni secondi ad aprire la portiera della macchina ed a trascinare letteralmente fuori l”uomo con gli abiti gia” parzialmente in fiamme, subite spente gettandogli sopra del terriccio. Sia l”uomo che la donna sono stati poi accompagnati in ospedale per le cure del caso. Gli investigatori del commissariato hanno poi ricostruito l”intera vicenda. L”uomo – poi identificato per L.S.A., 47enne romano – non voleva probabilmente accettare la fine della relazione sentimentale. Non essendo riuscito nel suo insano intento nei confronti della donna, aveva cosparso la sua auto di benzina per poi darsi fuoco. La donna, tuttora ricoverata in ospedale, ha riportato un trauma cranico con diverse fratture facciali; ne avra” per almeno 30 giorni. L”uomo invece, con ustione alle mani e alle gambe, è stato arrestato per il reato di tentato omicidio.

[form_mailup5q lista=”nettuno”]

È SUCCESSO OGGI...

Cerveteri, caso autovelox: assolti sindaco e assessori

Si chiude a Cerveteri il caso autovelox: con sentenza della Corte dei Conti è stata assolta la giunta comunale che il 21 maggio 2014 aveva affidato con delibera la gestione del rilevamento della velocità...

Uova contaminate, rilevate due nuove positività dai Nas

"Le attività di controllo da parte dei Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sull'intero territorio nazionale, hanno evidenziato due ulteriori positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata finopril rispetto...

Via di Portonaccio e la pioggia di multe sulla corsia preferenziale

La protesta sembra non avere fine e il numero delle sanzioni «continua ad aumentare. I cittadini confermano di sentirsi «truffati dal Comune di Roma, perché non si può cambiare un senso di marcia così...

Travolto dalla metro: tragedia a Roma

Un uomo è deceduto perchè finito sotto un treno nei pressi della stazione Metro Barberini. Dalle 11.20, sul posto, tre squadre di vigili del fuoco con ausilio del carro sollevamenti. Al momento interrotta nei...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo con vista su piazza Navona si prepara...