Ostia, coppia di coniugi litiga in casa. Poi la scoperta dei carabinieri

Rissa in casa e intervento dei militari

0
246

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ostia hanno arrestato una coppia di italiani di 40 e 34 anni, già noti alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri allertati da una chiamata giunta al 112, da parte dei condomini di un palazzo di via delle Sirene che lamentavano una lite violenta in casa dei vicini, sono intervenuti presso il domicilio della coppia per sedare il litigio.

LA SCOPERTA – Mentre i militari cercavano di calmare gli animi della coppia, sono stati attirati da un forte odore provenire dalla camera da letto dei due.

Ispezionato l’armadio hanno trovato una vera e propria serra, con tanto di lampade, aeratori, misuratori di temperatura, umidità, ph e 13 piante di marijuana. A quel punto, perquisito completamente l’intero appartamento sono stati trovati oltre 150 grammi della stessa sostanza già essiccata e pronta per lo spaccio nonché tutto l’occorrente per il confezionamento e la pesatura della droga.

L’uomo e la donna sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...