Pestato per strada, è in fin di vita

0
2732
Un pestato a sangue e un arresto per tentato omicidio. E’ il triste bilancio della serata di ieri sera quando un 27enne è stato ridotto in fin di vita durante una lite avvenuta intorno alle 20. La discussione è scoppiata sul litorale romano, in via delle Ancore a Ostia. Il ragazzo, ora ricoverato al San Camillo in coma, è stato diverse volte colpito al volto e alla testa e rischia la vita. Nella notte, intorno alle 3.30, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Ostia hanno però rintracciato e arrestato il colpevole, un romano di 25 anni. Il 25enne è stato portato a Regina Coeli con l’accusa di tentato omicidio.
 
I militari stanno ora indagando per ricostruire le ragioni della lite che, dalle prime informazioni, sarebbe scoppiata per futili motivi. Il 25enne arrestato ha riportato la frattura della mano e ha avuto 20 giorni di prognosi. In base a quanto ricostruito dagli investigatori, il 25enne avrebbe aggredito il 27enne prendendolo a pugni in faccia e alla testa e provocandogli lesioni gravissime.
Alessandro Moschini

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Edilizia scolastica, a Pomezia al via i lavori alla scuola elementare Trilussa

Edilizia scolastica a Pomezia: al via oggi i lavori di eliminazione delle barriere architettoniche in via Matteotti all’interno della scuola elementare "Trilussa". I lavori prevedono il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi interni alla scuola e delle...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Uova contaminate dal Fipronil: ecco i primi esiti dei controlli

Le attività di controllo svolte dai Carabinieri dei NAS, attualmente in piena fase esecutiva sul territorio nazionale, hanno fatto emergere due positività di uova contaminate per presenza della sostanza insetticida denominata fipronil che si aggiungono alle...

Innesca un incendio nel bosco, arrestato in flagranza di reato

Nel pomeriggio di ieri, militari del NIPAF appartenenti al Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, hanno proceduto all’arresto di un trentanovenne residente per incendio boschivo doloso nel comune di Viterbo. A seguito di attività d’indagine di...

Roma, gestione di rifiuti abusiva e furto di corrente: cognati in manette

Un impianto risultato totalmente abusivo dove veniva esercitata la gestione di rifiuti pericolosi è stato scoperto in zona Marconi nell'ambito di mirate attività di indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma relative all'azione...