Ardea, parte il servizio trasporto disabili e anziani: iscrizioni al via

Iotti: "Con questo servizio gratuito andiamo a sostenere tutti quei cittadini che non hanno mezzi di trasporto"

0
1067

Partirà lunedì prossimo, 13 febbraio, il progetto di trasporto per anziani, disabili e minori nel comune di Ardea. È questo il progetto messo messo a punto dall’assessorato alle Politiche sociali nei mesi scorsi è che è stato assegnato alla Cooperativa sociale dializzati Italia.

COME FUNZIONA

I cittadini che ne hanno necessità potranno richiedere il servizio scaricando un formulario all’indirizzo http://www.ardea.gov.it/home/amministrazione-comunale/uffici-comunali/servizi-sociali/servizio-trasporto-anziani-disabili/ o ritirandolo all’ufficio servizi sociali di via Catilina o all’Urp di via Garibaldi e poi presentandolo all’ufficio protocollo.

Il progetto è dedicato agli anziani e ai disabili, agli adulti in stato di bisogno e ai minori che siano impossibilitati a raggiungere in modo autonomo i luoghi di utilità (centri diurni, centri di socializzazione, scuole, luoghi di lavoro, servizi di carattere sanitario, riabilitativo e socio assistenziale). Il servizio sarà attivato di volta in volta dal servizio sociale comunale che segnalerà alla Cooperativa le effettive esigenze del richiedente. Sarà attivo per tutta la settimana, domeniche comprese, per un intero anno e sarà gratuito per tutti gli utenti fino a un massimo di tre prestazioni settimanali (3 corse di andata e 3 di ritorno per viaggiare nell’ambito del distretto socio-sanitario e una corsa di andata e ritorno verso Roma).

“La comunità di Ardea risente di un frazionamento particolarmente forte – ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali, Riccardo Iotti – Con questo servizio gratuito andiamo a sostenere tutti quei cittadini che non hanno mezzi di trasporto ma che hanno necessità di raggiungere luoghi d’interesse sociale o sanitario”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...