Cerveteri, metano a Valcanneto: ecco le scadenze per chiedere l’allacciamento

Giovedì 9 marzo incontro pubblico con i cittadini

0
988

Procede la metanizzazione di Valcanneto e non appena sarà conclusa la fase degli allacciamenti delle utenze alla rete, si procederà alla ripavimentazione completa delle strade della Frazione. “Tutti i cittadini che hanno aderito alla campagna promozionale del Comune e di Italgas – ha infatti spiegato il Vicesindaco di Cerveteri Giuseppe Zito – dovranno inoltrare richiesta di allacciamento alle società di vendita entro e non oltre il 31 Marzo 2017. In questo modo, una volta terminati gli scavi e le lavorazioni di ogni singola via, sarà possibile procedere al rifacimento del manto stradale. Per questo chiediamo ai cittadini interessati ad allacciarsi alla rete a procedere entro i tempi fissati”.

Come stabilito in sede di gara il costo di allacciamento è di 675 Euro + iva. Tuttavia, per coloro che hanno aderito nei tempi alla campagna promozionale sarà di 350 Euro + iva. Per allacciamento (PDR) si intende l’intervento da realizzare dalla mezzeria della strada fino all’alloggiamento del contatore.

“Giovedì 9 marzo alle 18 incontreremo i cittadini presso il Centro Polivalente di Largo Giordano per fornire tutte le eventuali delucidazioni – ha proseguito il Vicesindaco Zito, che nell’Amministrazione del Sindaco Pascucci svolge anche il compito di Assessore ai Lavori Pubblici – Per richiedere l’allacciamento alla rete del gas metano l’interessato dovrà in tempi brevi contattare una qualsiasi società di vendita presente sul mercato. Attenzione: le società di vendita non possono imporre la sottoscrizione del contratto di fornitura del gas. Sarà invece cura della società prescelta fissare il sopralluogo di un tecnico di Italgas che fornirà all’utente tutte le informazioni relative alla realizzazione dello sportello di alloggiamento del contatore del gas. A questo punto sarà elaborato da Italgas un preventivo che attraverso la società di vendita sarà inviato all’attenzione del richiedente. Una volta che il preventivo sarà accettato e che saranno corrisposte le somme dovute alla società di vendita, la richiesta sarà perfezionata e si potrà procedere con i lavori”.

Al fine di accelerare il processo di messa in sicurezza delle strade, l’Amministrazione comunale di Cerveteri ha concordato assieme ad Italgas di procedere nell’assolvimento delle richieste, pervenute entro e non oltre il 31 Marzo 2017, strada per strada, secondo il seguente ordine:

Via A.Scarlatti, Via A. Boito, Via Vivaldi, Largo Vivaldi, Via T. Albinoni, Viale G.B. Pergolesi, Via R. Leoncavallo e Via A. Corelli, Viale U. Giordano, Via E. De Cavalieri, Via I. Pizzetti, Via della Viola, Via G. Sgambati, Via A. Toscanini e altre previste nei 10 chilometri già in gas;
Via di Ceri e Via Doganale;
Si procederà, appena terminato il collaudo delle condutture sostituite, su Via G. D’Arezzo, Via G. Carissimi, Via V. Bellini, Via L. Perosi, Via M. Clementi, Via G. Paisiello, Viale C. Monteverdi, Via G.B. Lulli e Via N. Paganini.

Particolarmente importante è sottolineare che il Regolamento Comunale non prevede autorizzazioni allo scavo per i 24 mesi successivi al rifacimento del manto stradale; in altre parole, chi non procederà in questa fase all’allacciamento alla rete del metano, dovrà attendere almeno due anni.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Rifiuti, domenica 20 agosto due presidi mobili a Ladispoli

L’Amministrazione comunale rende noto che domenica 20 agosto a disposizione degli utenti non residenti a Ladispoli, che lasciano la città e non hanno modo di usufruire del servizio porta a porta, ci saranno due...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...

Due terribili incidenti in poche ore: morte una 17enne e una 18enne

Incidente mortale poco dopo l'una della notte in via Tor Marancia 28, dove una Fiat 500, guidata da un giovane romano di 23 anni, per cause da accertare ha sbandato e colpito ad alta...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...