Cerveteri, in biblioteca arrivano le “Piccole Storie Minute”

Da mercoledì 1 marzo cinque nuovi appuntamenti con letture animate per grandi e piccoli

0
500

Grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione di Cerveteri e il personale della biblioteca comunale, nel Palazzo del Granarone tornano le “Piccole Storie Minute“, un ciclo di incontri di lettura per bambini e genitori, tra albi illustrati, rime e silent books. A raccontarlo è l’assessora alle Politiche Culturali Francesca Pulcini che presenta il programma dell’iniziativa dedicata alla lettura che prenderà il via mercoledì 1 marzo. “Tanti appuntamenti – precisa l’assessora -, per avvicinarsi alla lettura divertendosi, insieme agli artisti e le artiste dell’Associazione Catapulta Teatro Circo. Il mio invito, a grandi e piccini, è quello di trascorrere qualche ora in allegria delle iniziative proposte”.

“Siamo veramente soddisfatti di poter proporre anche quest’anno gli appuntamenti con le letture riservate ai più piccoli nella nostra biblioteca – prosegue Pulcini – leggere amplia le conoscenze e sviluppa la fantasia e la creatività, in particolar modo nei bambini. Obiettivo dell’iniziativa, è proprio quello di invogliare i più piccoli alla lettura, troppo spesso incantati davanti a TV, videogiochi e tecnologie varie, e sempre meno attratti dai libri. Auspico che anche questa volta, tante famiglie scelgano di far trascorrere ai propri bambini, un pomeriggio all’insegna delle letture organizzate nella nostra biblioteca”.

Primo appuntamento in programma, “Legge chi gioca!”, una selezione di albi illustrati che invitano al gioco, al movimento e alla condivisione. Un incontro per giocare leggendo.
Venerdì 10 marzo, la rassegna prosegue con ‘In biblioteca con mamma e papà’, un incontro di letture a bassa voce per bambini e genitori. “Guardare per leggere” sarà invece il terzo appuntamento. Come si può raccontare una storia solo con le immagini? Giovedì 23 marzo lo scopriremo con le storie raccontate dalle illustrazioni, grazie ad una selezione di silent books. I bambini, ognuno con la propria storia, diventeranno i protagonisti!

Mercoledì 12 aprile arrivano le “Storie minute”, incontro di letture a bassa voce per bambini e genitori. L’ultimo appuntamento è per giovedì 20 aprile con “Cappuccetto cosa? Rosso, verde, bianco e giallo!” Incontro di letture animate, dalle fiabe create da Munari al personaggio di Cappuccetto Rosso negli albi illustrati. Le iniziative, tutte ad ingresso gratuito, avranno inizio alle ore 16.45. La prenotazione è obbligatoria. Per ricevere maggiori informazioni chiamare il numero 06.99.43.285.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Carabinieri, controllo del territorio nel lungo weekend di mezza estate lungo il litorale

Il lungo weekend di ferragosto si è appena concluso vedendo messi in campo decine di militari dell’arma al fine di garantire l’ordine e la sicurezza lungo tutto il litorale viterbese. Migliaia i turisti presenti...