Aldo De Angelis nel gruppo comunale del Pd

Il segretario dem di Cerveteri Maurizio Falconi incassa il Sì propiziato dal Provinciale Magliani e della garante Michela Califano

0
534

di ALBERTO SAVA

Maurizio Falconi, segretario del circolo Pd di Cerveteri, prosegue nella sua opera di bonifica dai contrasti interni, che hanno caratterizzato la vita del circolo cittadino per lungo tempo. Tra le vicende rimaste impantanate in una zona grigia, c’era la partecipazione di Aldo De Angelis al gruppo consiliare. Il consigliere è da molto tempo vicino alla componente Unidem del partito, nonché schierato in Consiglio all’opposizione del sindaco e della sua maggioranza, diversamente dal capogruppo comunale Travaglia, e per questo aspramente contrastato da quest’ultimo, il quale è invece molto vicino alle posizioni di Pascucci, e quindi lontano dalle linea del Pd locale. Di seguito la nota inviata dal segretario Falconi, relativa alla richiesta di adesione al gruppo comunale di De Angelis.

“Si comunica che in data 04/03/2017 tramite P.E.C. (Posta elettronica certificata) il consigliere Aldo De Angelis, già tesserato 2015, come da corretto iter procedurale e facendo propri, gli inviti pervenuti dal Segretario Provinciale Rocco Maugliani, dalla Garante Michele Califano e dallo scrivente Segretario Circolo Pd Cerveteri Sig. Maurizio Falconi, ha inviato a tutti gli interessati tra cui il Capogruppo Pd Cerveteri, rinnovandola, formale adesione al Gruppo Consiliare del Partito Democratico presente nel Consiglio Comunale del Comune di Cerveteri.  Alla luce di ciò e considerato quanto già precedentemente comunicato dalla Commissione di Garanzia Provinciale con il provvedimento emesso in data 27 ottobre 2015, successiva comunicazione della stessa datata 23 novembre 2015 e recenti comunicazioni del Segretario Provinciale Maugliani, al consigliere comunale Aldo De Angelis è stata rilasciata regolare tessera di iscrizione Circolo Pd Cerveteri pertanto, oggi, il consigliere De Angelis risulta essere regolarmente iscritto e tesserato.

La comunicazione pervenuta via PEC non può che farci piacere e riconferma un’adesione del consigliere Aldo De Angelis al Partito Democratico già avvenuta a luglio 2015 rappresentando un valore aggiunto nel percorso di rinnovamento della nostra classe dirigente. Tale conferma di appartenenza partitica dunque, non va letta in chiave numerica ma propositiva, in un confronto di idee, progetti e esperienze basato sulla chiara condivisione degli obiettivi del Pd, che sono quelli di costruire una forza politica preparata e autorevole, non solo in grado di fare un opposizione determinata come nell’attuale fase di governo amministrativo a Cerveteri, ma, anche, di presentare proposte serie e affidabili per una futura Amministrazione di maggioranza Pd. Il mio obiettivo da Segretario e di tutto il Pd è di cercare un eventuale ricompattamento del centro sinistra a Cerveteri costruendo, anche, sane e moderate sinergie politiche utili al prossimo governo di Cerveteri.

Non abbiamo bisogno di dividerci, ma di unirci per concentrare tutte le migliori energie sulla nostra Città oggi immobile. Siamo felici della scelta del Consigliere Aldo De Angelis e, confidiamo, che venga accolto con il nostro stesso entusiasmo e serenità nel gruppo consiliare del Partito Democratico visto che ad oggi è un tesserato Pd a tutti gli effetti. L’esperienza, la preparazione, la conoscenza delle maggiori problematiche del territorio e l’impegno di Aldo, rappresenteranno un contributo di arricchimento per la nostra attività amministrativa e di opposizione con la condivisione di un coerente percorso politico che liberi Cerveteri da incompetenza e malgoverno e che ci porti finalmente alla guida della città”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...
Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...

Formello, litiga con vicino e spara

Un colpo di pistola a scopo intimidatorio è stato esploso ieri sera nel corso di una lite tra due vicini in località Le Rughe a Formello.   A litigare, da alcuni giorni, sono un 30enne ed...