A bordo di un’auto rubata scappa alla vista dei carabinieri: denunciato

0
1566

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno denunciato in stato di libertà un 23enne, residente ad Ardea, con precedenti, che alla vista dei Carabinieri, mentre si trovava a bordo di un’autovettura rubata si è dato alla fuga.
Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di reati contro il patrimonio, i militari,
nel transitare in Via Laurentina, hanno provato a controllare una Citroen C1 che sembrava sospetta. L’occupante della C1, un giovane 23enne residente ad Ardea, per tentare di evitare il controllo ha di colpo accelerato la marcia provando a darsi alla fuga.
Nel corso dell’inseguimento, giunto all’altezza del Km 29 di via Laurentina, il conducente, durante una curva, ha perso il controllo dell’autovettura finendo fuori strada.
Il giovane è stato accompagnato presso il Pronto Soccorso della Clinica Sant’Anna di Pomezia dove, dopo essere stato visitato, è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni per le contusioni riportate nel corso dell’incidente.
L’autovettura Citroen C1 è risultata rubata a Roma il 7 marzo e, per questo motivo, il giovane è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...