Cerveteri, tromba d’aria: ecco come chiedere il rimborso

L'assessore Croci informa come presentare domanda di contributo per i danni strutturali

0
998
tromba d'aria

L’Amministrazione comunale di Cerveteri guidata dal sindaco Alessio Pascucci ha informato gli agricoltori che è stato pubblicato il Decreto Ministeriale n. 5517 del 20.02.2017 riguardante l’attestazione delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi lo scorso 6 novembre 2016, quando una forte tromba d’aria ha colpito il territorio di Cerveteri, causando ingenti danni specialmente nelle aree agricole.

“Le imprese agricole danneggiate dal tornado – ha spiegato Lorenzo Croci, assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – potranno presentare domanda di contributo alla Regione Lazio. Le domande vanno presentate tramite l’apposito modulo che è disponibile presso i nostri uffici comunali delle Attività Produttive, al Granarone, e sul sito internet www.comune.cerveteri.rm.it. Si dovrà rispettare il termine perentorio di 45 giorni dalla data di pubblicazione del Decreto Ministeriale sulla Gazzetta Ufficiale. Le domande andranno indirizzate all’Area Decentrata Agricoltura, in Via Luigi Pianciani a Roma. Per maggiori informazioni siamo a totale disposizione degli agricoltori”.

L’importo complessivo dei danni accertati causati dalla tromba d’aria al territorio ammonta ad euro 1.174.212,00. Rientrano nell’intervento economico della Regione Lazio i territori di Ladispoli, Cerveteri, Roma, Anguillara Sabazia, Campagnano di Roma, Sacrofano e Castelnuovo di Porto.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...