Fiumicino, cerca di salire su un aereo con documenti falsi

Ancora controlli dei carabinieri negli scali aeroportuali romani

0
768

A distanza di due giorni dall’arresto di due cittadini nigeriani che tentarono di imbarcarsi a Ciampino su un volo per la Spagna con documenti falsi, nel corso degli intensi controlli eseguiti dai carabinieri presso gli scali aeroportuali romani, i carabinieri dell’Aliquota Operativa presso la Compagnia Aeroporti di Roma hanno arrestato, con la stessa accusa, un cittadino del Senegal, di 28 anni, in procinto di imbarcarsi a Fiumicino su un volo diretto a Barcellona.

Al controllo dei carabinieri, l’uomo ha esibito un documento e un permesso di soggiorno palesemente contraffatti.

I seguenti e approfonditi accertamenti hanno permesso di certificare che i documenti in questione erano falsi.

Il 28enne è stato arrestato dai carabinieri e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

 

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Truffa del self service a Roma: la trovata di un ladro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno eseguito il singolare arresto di un cittadino del Bangladesh di 38 anni. L’uomo, nella Capitale senza fissa dimora, si trovava nei pressi di un...
A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...